Una delle espressioni più conosciute di Paul Percival Harris, fondatore del Rotary International, è :

”Questo è un mondo che cambia, dobbiamo essere pronti a cambiare con lui. La storia del Rotary dovrà essere scritta e riscritta di nuovo e di nuovo ancora”

La necessità di ottenere e produrre informazioni, in un continuo processo di elaborazione, approfondimento ed evoluzione interna è il fondamento del Rotary International che ha ispirato le indicazioni programmatiche del Governatore del Distretto 2090, Gabrio Filonzi, recepite dagli Assistenti del Governatore Lucio De Angelis e Antonio Mucciaccio con la promozione dell’incontro di formazione intitolato “Rotary, tra Storia e Modernità” ospitato dal Rotary Club Campobasso nel corso del mese di gennaio.

“Informare ed aggiornare i Soci, infondere e stimolare una virtuosa condivisione di intenti” erano gli obiettivi primari dell’evento dedicato a tutti i Soci del Molise e, dietro virtuosa e condivisa proposta del Club ospitante presieduto da Gianni Palange, ai coniugi dei rotariani ed ai soci del locale Rotaract Club.

L’infaticabile Past Governor Tullio Tonelli, R.C. Pescara, ha partecipato al pomeriggio in qualità di Istruttore Distrettuale illustrando magistralmente i dati generali sulla situazione Mondiale e le novità procedurali apportate negli ultimi anni dal Consiglio di Legislazione del Rotary International.

Gli assistenti del Governatore hanno invece riportato ai presenti temi sempre importanti come Storia ed evoluzione del Rotary (Lucio De Angelis) e Etica e filosofia rotariana (Antonio Mucciaccio).

L’insieme delle relazioni, volutamente combinate in una proposta a volte tecnica a volte discorsiva, ha fornito interessanti spunti di discussione ed approfondimento in una atmosfera amichevole, nella quale i rotariani del Molise hanno potuto nuovamente incontrarsi rinnovando quell’originario desiderio di serena condivisione che ormai da centoquattordici anni contraddistingue e mantiene vivo il Rotary.